Se una compagnia assicurativa è responsabile dell’emissione di una polizza, come si ottiene un risarcimento?

Non c’è nessun problema. In ogni compagnia assicurativa esiste una corretta procedura di gestione delle polizze seguita dagli esperti. vale a dire

Creazione politica -> Legame politica -> Emissione politica -> Inserimento dati politica -> Approvazione politica -> Verifica politica

Il passaggio finale è sempre il controllo delle politiche e, nel caso in cui si verifichi un errore nell’emissione delle politiche; il passaggio Final Step (ovvero Controllo delle politiche) ripristinerà i dati da eventuali errori.

Vi è anche una tendenza a esternalizzare i servizi di controllo delle polizze assicurative alle società estere di outsourcing per l’assistenza alle imprese.

Il processo di controllo delle politiche sponsorizzato da Cogneesol:

Ciò aiuta gli assicuratori ad aumentare i ricavi delle loro attività in termini di tempo, valore, denaro e altri aspetti diretti e indiretti.

Innanzitutto, avvicinati al tuo assicuratore. A seconda delle circostanze, l’assicuratore può scegliere di offrire un risarcimento finanziario sotto forma di uno sconto sul premio per correggere il difetto di servizio.

Oggi, le compagnie assicurative sono estremamente “orientate al servizio clienti” e, come parte del settore stesso, spero che la risoluzione del vostro reclamo sia soddisfatta al momento della causa (la compagnia assicurativa).

Se tuttavia la compagnia assicurativa decide di negare qualsiasi difetto da parte sua, hai anche la possibilità di inoltrare il reclamo al Mediatore finanziario.

Nel Regno Unito, il Financial Ombudsmen aiuta a risolvere le controversie tra consumatori e aziende con sede nel Regno Unito che forniscono servizi finanziari

Spero che questo ti aiuti

Joe

In Australia, se l’errore ha causato una perdita quantificabile, è possibile chiedere un risarcimento per l’importo di tale perdita attraverso il meccanismo interno di risoluzione delle controversie dell’assicuratore o in caso contrario attraverso il sistema legale. È importante sottolineare che è possibile cercare solo il recupero delle perdite finanziarie effettive . Non è previsto alcun risarcimento per danni punitivi.

Dipende dall’errore e dal tipo di “danno” derivante dall’errore. Se non hai subito alcuna perdita finanziaria a causa dell’errore, non puoi ottenere nulla.

Gli agenti / broker assicurativi e le compagnie assicurative hanno una copertura per negligenza “errori e omissioni” proprio come i dottori e gli avvocati.

Se sto leggendo correttamente questo, suppongo che tu possa guardarlo e dire “un contratto è un contratto” o qualcosa di simile. Gli errori vengono fatti regolarmente ma una volta che le firme e / o il pagamento sono in atto, esiste un obbligo.