In che modo gli agenti assicurativi indipendenti godono del loro lavoro?

Amo il mio lavoro.

E te ne sono molto grato.

Quel sentimento proviene da qualcuno che prima di laurearsi al college, dichiarò ignorante che non avrebbe mai considerato l’assicurazione come una carriera.

Vedi … Sono un agente assicurativo di seconda generazione che a un certo punto ha pensato che il settore assicurativo non fosse adatto a me.

Le cose cambiano.

Senza dubbio, a partire da zero, c’erano volte in cui l’ho odiato. Elaborare da un elenco telefonico (cosa che ovviamente non farebbe oggi) è stata una fatica che a meno che tu non l’abbia provato, non può essere descritta. Nella mia vita lavorativa, potrebbe essere stata la cosa più difficile che ho dovuto sopportare.

Tuttavia, i crescenti dolori dei primi anni hanno creato un grande apprezzamento per i ruoli da seguire.

Sono grato per l’opportunità di servire i clienti che cercano i servizi della nostra agenzia. Molti sono stati fedeli per decenni.

Il privilegio di garantire i bisogni degli altri è una vocazione elevata.

Mantenere tale prospettiva fornisce motivazione e senso di realizzazione che sarebbe difficile replicare in quasi tutti gli altri settori.

Come agente assicurativo indipendente, uno può costruire la propria missione e gli obiettivi attorno a una serie di obiettivi meritevoli. Il nostro è stato e continuerà ad essere costruito attorno alla ricerca di ciò che è nel miglior interesse dei nostri clienti.

La capacità di seguire quel percorso è per me, ciò che rende l’essere un agente indipendente un lavoro così piacevole.

La maggior parte degli agenti assicurativi indipendenti ADORA il loro lavoro. Hanno la libertà di lavorare su cose che gli piacciono, con le persone che gli piacciono, in un lavoro che richiede un certo grado di esperienza.

Gli agenti assicurativi indipendenti hanno l’opportunità di essere ben risarciti. C’è una differenza tra essere un agente in un’agenzia e possedere parte dell’agenzia o l’intera cosa.

Non è facile L’assicurazione è complessa con la sua lingua e una cultura molto insulare.

Il lavoro può essere frustrante:

  • Potenziali clienti che desiderano acquistare un’assicurazione per la quale non è possibile trovare una polizza (Segreto: non tutti sono “debitori” di una polizza assicurativa !!).
  • Sostiene che le compagnie assicurative contestano.
  • Clienti che non pagano le bollette.
  • E uno qualsiasi dei cento altri oggetti

Il lavoro può essere meravigliosamente soddisfacente:

  • Aiutare le persone a mitigare i loro rischi
  • Essere lì per AIUTARE quando il TUO cliente e amico è nel mezzo di uno dei peggiori giorni della sua vita.
  • Pianifica la libertà
  • E centinaia di vantaggi aggiuntivi.

Ma se riesci a superare gli anni magri (e sì, saranno franchi e fagioli per almeno un paio), puoi avere una carriera molto gratificante.

L’industria è alla ricerca di buoni talenti. Se ce l’hai, vai a prenderlo!

Sono abbastanza fortunato da essere la terza generazione della mia famiglia che gestisce un’agenzia assicurativa indipendente. La flessibilità, la capacità di aiutare i vicini e la comunità e fare cose buone per i clienti è fantastica!

Nel mio caso, il divertimento è legato a un sogno.

Dopo aver venduto per sette (7) anni come “agente assicurativo sulla vita” (che significa lavorare come dipendente statutoty) per una grande compagnia di assicurazioni sulla vita, un giorno mi sono reso conto che non solo potevo reclutare e formare giovani con successo uomini e donne come fare vendite, ma che potrei anche aiutarli a qualificarsi per l’adesione alla Million Dollar Round Table (MDRT) e ADORO assolutamente farlo!

Per affermare il mio forte desiderio in volgare, volevo farlo così male da poterlo assaggiare!

E quello era buono!

Ma c’era un problema . . . un grosso problema BIG Big. . . quando ho detto all’agente generale cosa volevo fare (il mio successo avrebbe messo i soldi in tasca), ha rifiutato di autorizzare la mia transizione. Non aveva assolutamente senso! Per affermare con precisione la situazione, era follemente geloso di me. . . e il grandissimo potenziale che ho rappresentato. Ancora oggi (ho 77 anni), ripenso al suo rifiuto con stupore che chiunque potrebbe essere così stupido!

Quindi, senza dire una parola, sono uscito! Con questo voglio dire che ho fatto le valigie e sono uscito dalla porta! Vedendomi portare una grossa scatola, mentre uscivo mi disse: “Cosa stai facendo?”, Dissi: “Me ne vado. Non c’è futuro qui. Vado da solo. “Disse:” Non sopravvivrai. ”

Ho detto: “Guardami”. . . e sinistra!

Credimi quando ti dico che ci sono cretini al mondo che modellano il loro comportamento dopo il suo. Cerca di non lasciarti disturbare. Se chiedono: “Che ore sono?”. . . non preoccuparti di rispondere! Jerks non ne vale la pena! Semplicemente non vale la pena preoccuparsi. Fai come ho fatto io: cammina dall’altra parte. Divenire indipendente! E goditi il ​​tuo lavoro in quello stato meraviglioso che ha perfettamente senso. . . se sei pronto per questo! E io ero . . . perché quell’anno che sono uscito. . . era il Venerdì Santo del 1977, quello fu il primo anno in cui mi qualificai per il MDRT. E ora a 77 questo autunno. . . A Dio piacendo . . . Sto facendo cose che i cretini non possono capire. . . come realizzare i miei sogni! Ecco qui:

La nostra MISSION sta addestrando 60.000 squadre di due persone di neolaureati su come “uscire dal debito e risparmiare denaro”. Ogni squadra formerà 2.000 famiglie americane per fare lo stesso. Il nostro obiettivo è farlo entro il 28/11/20.

Robert L. (“Bob”) Coyle, CLU, agente assicurativo indipendente godendo il suo lavoro (da sogno)!

Godere non è il punto. Provi un brivido quando offri una polizza ma è piena di rifiuto a lungo sofferenza e talvolta di sofferenza. Ottieni un’altra linea di lavoro se “divertimento” è il tuo obiettivo.