Qual è il modo migliore per trattare con la tua compagnia di assicurazione auto dopo un incidente in cui tu e la parte in colpa avete entrambi lo stesso fornitore di assicurazione?

Noi (assicuratori) ci imbattiamo in situazioni in cui due dei nostri assicurati sono sempre coinvolti in scontri reciproci, in queste situazioni non c’è nulla di insolito o speciale. Dal punto di vista dell’assicuratore affrontiamo i reclami esattamente come faremmo con qualsiasi altro. Lo facciamo perché abbiamo l’obbligo contrattuale di cercare gli interessi dei nostri assicurati, non noi stessi. Verrà istituito un reclamo per ciascuna politica, un regolatore separato assegnato a ciascun reclamo, i regolatori non avranno accesso ai file degli altri e procederanno alle loro indagini / valutazioni / insediamenti esattamente come farebbero con qualsiasi altro reclamo (incluso il processo se necessario). Con questo in mente, procederò a rispondere con il mio consiglio su cosa fare se si è coinvolti in un incidente per il quale non si è in colpa.

Innanzitutto, segnalare un reclamo al proprio assicuratore automobilistico. So che hai dichiarato di non essere la parte in colpa; tuttavia, la maggior parte delle persone non è semplicemente in grado di visualizzare i fatti che circondano la collisione in modo obiettivo e / o non ha quasi nessuna conoscenza riguardo a come viene determinata e ripartita la responsabilità per un illecito. Potresti avere un’esposizione alla responsabilità che non hai percepito per la quale entrambi richiederai e desideri protezione … vuoi che la tua compagnia assicurativa indaghi su questo in modo da poter essere protetto.

In secondo luogo, consiglio sempre alle persone che se hanno una copertura di collisione dovrebbero richiedere il danno al loro veicolo secondo la loro stessa politica automobilistica (se sei in una giurisdizione senza colpa per danni fisici, allora non hai altre opzioni … Ho vinto approfondiscilo perché è presumibile che tu sia in un ambiente illecito, se questa ipotesi è errata, ti preghiamo di avvisare e fornirò ulteriori informazioni). Molte persone sono riluttanti a chiedere il danno attraverso la loro copertura di collisione perché a) credono che la loro franchigia si applicherà eb) credono che i loro premi saranno aumentati. Certamente, è probabile che dovrai pagare la franchigia (almeno in anticipo); tuttavia, non è sempre così. Se la responsabilità è chiara, è consuetudine che l’assicuratore della parte in colpa accetti la responsabilità e informi l’assicuratore dell’altra parte che possono rinunciare alla franchigia (in sostanza, stanno ammettendo che rimborseranno l’altro assicuratore). In tal caso, l’assicuratore probabilmente rinuncerà alla franchigia in modo da non avere nulla di tasca. Nei casi in cui questa rinuncia alla franchigia (la chiamiamo una rinuncia e inviamo … “andare avanti e rinunciare alla franchigia dell’assicurato e inviarmi i documenti di subro”) non è concordata, quindi si dovrà pagare la franchigia; tuttavia, quando la tua compagnia di assicurazioni chiede il recupero dall’altra parte, cercherà anche il recupero della tua franchigia … nella maggior parte dei casi (se non hai alcuna responsabilità in merito) riceverai la tua intera franchigia. I vantaggi qui sono che a) il tuo danno viene riparato molto più rapidamente di quanto faresti con l’assicuratore dell’altra parte, b) hai un’esperienza migliore nel trattare con il tuo assicuratore (il tuo assicuratore vuole soddisfarti entro i termini del contratto hai con loro, vogliono offrire un ottimo servizio clienti; l’altro assicuratore non si preoccupa per te oltre a cercare di impedirti di citare in giudizio il loro assicurato, non saranno così reattivi né cooperativi) ec) hai un professionale che combatte la tua battaglia per te. Per quanto riguarda l’aumento dei premi, se non hai alcuna responsabilità nella perdita, le tue tariffe non dovrebbero essere aumentate a seguito del reclamo (poiché quasi tutte le giurisdizioni nordamericane hanno regolamenti che non consentono l’aumento dei premi a causa di un non- collisione per colpa). Semplicemente non c’è dubbio, in quanto professionista delle richieste di risarcimento, ti consiglio vivamente di richiedere il risarcimento del danno attraverso la copertura della collisione, se presente.

Se non si dispone di una copertura per le collisioni, sarà necessario presentare un reclamo tramite il vettore responsabile per l’altra parte. Ricorda quando fai questo che stai trattando in un sistema contraddittorio ma professionale. Il regolatore con cui tratterai si occupa solo dei tuoi interessi al punto che soddisfarli li protegge gli interessi dei loro assicurati, poiché proteggere tali interessi è il loro lavoro. Cercheranno di farti liberare il tuo diritto di agire nei confronti degli assicurati il ​​più rapidamente possibile con il minor pagamento possibile … questo è il modo migliore per proteggere i loro assicurati. Ora, per favore, non fraintendete quello che dico … non cercheranno di “ingannarvi” o di imbrogliarvi, poiché ciò aumenta le possibilità che voi facciate causa al loro assicurato e il contenzioso non è sicuramente il modo preferito per proteggere è assicurato. L’obiettivo del regolatore di responsabilità è determinare qual è il vero valore del reclamo e risolverlo per tale importo il più rapidamente possibile. Detto questo, applicheranno un deprezzamento maggiore rispetto al proprio assicuratore (se qualcosa può essere ammortizzato), offriranno il limite inferiore dell’intervallo di valori se il veicolo è una perdita totale (e saranno meno inclini a spostarsi da esso), e se c’è spazio per trattenerti parzialmente in colpa che ti combatteranno vigorosamente per ridurre il tuo reclamo dal più alto grado di negligenza contributiva possibile. La scommessa migliore nel trattare con l’aggiustatore di responsabilità di un’altra parte è di essere professionale, fermo, collaborare solo quanto necessario, fare i compiti (fare la tua valutazione dei danni, se un totale quindi ricerca il valore di mercato per il tuo veicolo smarrito, cerca giurisprudenza se affrontato con argomenti di responsabilità) e negoziare efficacemente.

Il tuo assicuratore per legge deve proteggerti in qualsiasi richiesta di risarcimento. Quando due persone sono assicurate con lo stesso vettore e hanno una perdita, ci sono delle regole in vigore che impediscono a ciascun rappresentante del sinistro di vedere le informazioni sull’altro conducente. Sono trattati come entità separate e il reclamo è regolato sui fatti.

Meglio stare al passo con i progressi tra i gestori delle due affermazioni. Ma basta osservare e lasciare che facciano il loro lavoro. Dato che eri in errore, non c’è bisogno di perdere tempo. Basta consentire loro di ottenere il reclamo indagato e risolto. L

Lascia che la faccenda si stabilizzi nel passato e muovi la tua vita.