Quali sono alcune categorie di spese di soggiorno aggiuntive comunemente trascurate che i proprietari di case che trattano un reclamo di assicurazione sulla casa non chiedono, ma dovrebbero?

Tre dei quattro che hai menzionato rientrano in ciò che considererei le spese di soggiorno supplementari che sono comunemente trascurate. La copertura ALE è intesa a risarcire gli assicurati per la differenza tra le loro normali spese di soggiorno e quelle che devono sostenere mentre si trovano temporaneamente fuori dalla residenza assicurata a causa di una perdita assicurata. La parola chiave in ALE è SUPPLEMENTARE … qualsiasi spesa in aggiunta a ciò che normalmente ti viene richiesto di spendere è accettabile. Se ora devi guidare altri 20 km da e verso il lavoro e puoi provare qual è la spesa aggiuntiva per te, puoi richiederla e dovresti essere in grado di recuperarla. Se ti viene richiesto di affittare una camera d’albergo o un appartamento, questo è coperto. Se devi salire a bordo dei tuoi animali domestici, c’è una copertura per questo. Se i tuoi alloggi temporanei non dispongono di attrezzature per la cucina, il costo dei pasti al ristorante meno quello che spendi normalmente per il cibo è coperto (generalmente l’alcol non lo è). Se tutti i tuoi vestiti andassero persi a causa di un incendio o dovessero essere inviati per la pulizia a causa del fumo, allora alcuni set di indumenti potrebbero essere rivendicati tramite ALE … Cavolo, ho persino noleggiato lenzuola di lusso (sì, puoi affittare qualsiasi cosa da un lusso hotel) per un assicurato che è stato in grado di rimanere nella sua casa ma tutta la sua biancheria è stata rimossa dalla casa per la pulizia a causa del fumo. In definitiva, se si tratta di una spesa aggiuntiva rispetto alle normali spese ed è necessario sostenere per poter continuare la tua vita con una minima interruzione, è probabile che possa beneficiare di un indennizzo ai sensi della ALE.

Una cosa che deve essere tenuta a mente è il termine “come gentile e qualità”. LKQ è un concetto importante, poiché l’assicurazione paga sempre solo per cose che sono LKQ. Ricorda, lo scopo dell’assicurazione è di riportarti nella stessa posizione in cui ti trovavi prima della perdita, non migliore o peggiore. Per quanto riguarda ALE, il concetto di LKQ si applica principalmente ad alloggi temporanei, cibo e abbigliamento. Se vivi in ​​una casa normale, non affittare una stanza in un hotel di lusso aspettandoti che il tuo assicuratore lo copra … pensa Best Western, non Ritz Carlton. Se di solito segui una dieta media, non prenotare nella migliore steakhouse della città aspettandoti che sia coperta … questa è una richiesta di risarcimento, non una vacanza.

Lei ha menzionato il costo delle utenze durante il restauro. Questo è difficile. Tecnicamente, il costo delle utenze aggiuntive (ad esempio l’elettricità necessaria per far funzionare i deumidificatori e i ventilatori a seguito di una perdita d’acqua) non sono costi di vita aggiuntivi, in quanto sono necessari per il restauro e non per la vita. Poiché si tratta di costi di ripristino tecnicamente, essi dovrebbero essere pagati nell’ambito della parte relativa alla proprietà del reclamo, non in base all’ALE. Detto questo, ho visto queste spese pagate sia in proprietà che in ALE a seconda dell’assicuratore per cui lavoravo. Queste utilità aggiuntive sono sicuramente qualcosa che si può pretendere ed essere indennizzati; tuttavia, dimostrare la spesa aggiuntiva non è sempre facile. L’onere della prova per qualsiasi perdita incombe alla persona che presenta il reclamo, quindi spetta a te provare che è stata sostenuta una spesa aggiuntiva per le utility. Ciò significa che sarà necessario stabilire esattamente quale sia stata la spesa aggiuntiva e che sia direttamente e dovuta alla perdita e al ripristino. A tal fine, raccomando al richiedente di ottenere una copia dei registri delle attrezzature del contraente (i contraenti conservano i registri di esattamente quale attrezzatura è stata utilizzata e per quale durata). È quindi possibile cercare l’apparecchiatura e determinare quanta energia consuma all’ora di funzionamento (mi dispiace, ho perso il link che ho usato per questo, ma fidati di me, le informazioni sono disponibili). Una volta determinata la quantità di energia utilizzata dall’apparecchiatura, è possibile moltiplicarla per la tariffa caricata durante il periodo di utilizzo per determinare la quantità di bolletta elettrica dovuta alle apparecchiature utilizzate. Successivamente dovrai stabilire quali sono i tuoi costi energetici tipici per un periodo simile (in genere dovrai confrontare le bollette energetiche passate per lo stesso periodo negli anni precedenti). Se l’energia utilizzata durante il restauro è storicamente maggiore del normale utilizzo per lo stesso periodo, la differenza è la spesa aggiuntiva. Stabilire la perdita in questo modo dovrebbe essere accettabile per qualsiasi regolatore.

Per quanto riguarda il “costo” del tempo personale impiegato nella gestione dell’assicuratore, temo che tu abbia sfortunato questo. Mentre sono d’accordo che il tempo personale ha un valore che non è un valore compensabile da una polizza assicurativa sulla proprietà. Ho citato nel paragrafo sopra che l’onere di provare una perdita ricade sul richiedente. Ciò significa che spetta a te stabilire il valore della perdita e intraprendere le fasi necessarie per farlo. Poiché questo onere della prova è solo tuo, il costo del tempo necessario per farlo è anche il tuo costo da sostenere. Non vi è alcun indennizzo a vostra disposizione per il vostro tempo nel dimostrare la vostra perdita. Questo taglia in entrambi i modi. L’assicuratore deve sostenere i costi per la gestione del sinistro, che non possono recuperare attraverso un aumento dei premi (poiché si tratta di pagamenti di spese che non sono inclusi nella propria esperienza di sinistro). I costi richiesti per soddisfare gli obblighi di ciascuna parte previsti dal contratto sono a proprie spese.

Ciao,
Ecco alcune domande comuni che dovrebbero essere poste dai proprietari di casa. A parte questo, ho assicurato una copertura assicurativa da Express Hotel Housing per garantire la mia vita dal disastro

Chi prenota la stanza e come viene effettuato il pagamento?
Entro quanto tempo il mio assicurato può essere collocato in un alloggio?
Come posso giustificare l’utilizzo del tuo servizio rispetto a farlo da solo?
Come funziona il tuo processo abitativo?
Come vengono gestiti i depositi cauzionali?
Quali pratiche burocratiche firma il mio assicurato?
Quando chiamo Express?

In un incendio o inondazione … Quella prima notte. Come arrivare in un posto sicuro solo con le cose con cui sei uscito di casa. Ho conosciuto un agente della State Farm che ha incontrato una coppia a casa loro mentre il FD era ancora in loco, li ha portati in un hotel, li ha controllati usando il suo progetto di autorizzazione e gli ho dato un assegno per coprire ciò di cui avevano bisogno nell’immediato che includeva nuove carte d’identità.

L’assicurazione sulla casa è fastidiosa da affrontare e soprattutto perché gli agenti lavorano così duramente per coprire ogni elemento della casa che viene fuori mentre aumentano il premio per commissioni più elevate. Spero che storie come questa facciano luce su cosa significhi un professionista assicurativo quando dicono che il valore non il prezzo è il modo in cui acquisti l’assicurazione e spiega meglio perché gli agenti diventano così dettagliati e forse fastidiosi.

Tutte le altre risposte sono fantastiche e sottolineano ulteriormente quanto sia importante prendere un inventario delle famiglie come parte del processo di pianificazione assicurativa. Ricorda solo che l’elenco di articoli comunemente dimenticati è quasi infinito, ma l’elenco delle cose che la tua polizza copre potrebbe essere molto più dettagliato, quindi è importante essere in anticipo con il tuo fornitore di assicurazione su tutte le tue “cose” se ritieni di poter trascurare cose che dovrebbero essere assicurato.

Spero che sia d’aiuto!

Tempo che dovevi essere lontano dal lavoro per i salari persi.

Chilometraggio speso per problemi relativi al reclamo.

Tutti i soldi spesi in hotel, alloggi alternativi e qualsiasi chilometraggio aggiuntivo per arrivare da dove vivi temporaneamente da casa tua.

Spese aggiuntive per mangiare fuori.

Costo per sostituire eventuali farmaci persi.

Invio di materiale da pulire.

Avere addetti alle pulizie e le aziende che lavorano con l’essiccazione di emergenza della proprietà

Spese aggiuntive causate da grandi fan che corrono giorno e notte per asciugare le aree.

Per quanto riguarda quello che copre quella categoria:

Affitto provvisorio e pensione per animali domestici a causa della perdita dell’uso della residenza, del gas e del chilometraggio se la posizione è al di fuori delle normali rotte percorse a distanza, pasti se si è in un hotel e non si ha accesso alla cucina, spese di lavanderia, tuttavia per tutto ciò che è necessario presentare le ricevute e dovrebbe essere entro limiti ragionevoli.

Tutti questi elementi si trovano nella pagina della dichiarazione, inoltre puoi chiedere l’estensione delle prestazioni se il motivo sta impiegando più tempo a tornare nella tua residenza ecc. Fuori dal tuo controllo. Se stai lottando finanziariamente puoi chiedere un pagamento anticipato di questo, ma è caso per caso e entro limiti ragionevoli.

Le spese trascurate cambiano con ogni famiglia. L’assicurazione dei proprietari di abitazione copre ciò che è stato perso, che è un riparo. Eventuali altre spese dovrebbero essere pagate di tasca propria se l’assicurato era a casa o no.

I pasti sono i più comuni.
Quando sei fuori casa è difficile conservare una cucina e cucinare come facevi prima, quindi tieni le tue ricevute di ogni soldo speso per mangiare e mangiare fuori. L’importo su ciò che di solito spendi è dovuto a te.

Costo di guida. Se la tua casa è invivibile e il noleggio in cui ti trovi è in tutta la città, anche la differenza di chilometraggio, usura e gas sono recuperabili.

spero che questo possa essere d’aiuto